FEMCA · FLAEI · FILCA · FIM · FISTEL · FAI · UGC · FP · CISL SCUOLA · SLP · FIT · FISASCAT · FIBA · FNP · FIR · Università · FNS · FELSA · Cisl Medici

ATTENZIONE

Da oggi tutti i comunicati, le notizie e gli aggiornamenti saranno pubblicati sul nuovo sito

 

http://www.cislemiliacentrale.it

 

Aggiorna i tuoi segnalibri e continua a seguirci.

questo sito rimarrà on line come archivio

Domani a Reggio Emilia incontro sulla Bosnia tra memoria e impegno

Si parla della Bosnia Erzegovina domani – mercoledì 4 novembre – a Reggio Emilia in un incontro promosso dal coordinamento femminile della Cisl Emilia Centrale a vent'anni dal genocidio di Srebrenica.

"Bosnia 2015: la memoria e l'impegno". È questo il titolo dell'incontro, in programma alle 16 all'auditorium Simonazzi (via Turri 55/A, Reggio Emilia). Intervengono Simonetta Sambiase (coordinatrice femminile Cisl Emilia Centrale), William Ballotta (segretario generale Cisl Emilia Centrale), Margherita Salvioli Mariani (segretaria generale aggiunta Cisl Emilia Centrale), Roberta Pavarini (presidente Commissione partecipazione del Comune di Reggio Emilia), Selma Hadzihalilovic, Stela Kovacevic e Tanja Curic (Fondazione Cure di Sarajevo), Ivana Vasic ed Emina Dzehverovic (volontarie associazione Lotos di Zenica). Durante l'incontro vengono proiettate immagini della cerimonia di commemorazione del ventesimo anniversario della strage di Srebrenica (11 luglio 2015), alla quale ha partecipato una delegazione di Iscos-Anolf-Anteas. Queste associazioni, infatti, hanno attivato un progetto di solidarietà in Bosnia. Iscos Emilia-Romagna, Coordinamento Donne Cisl e Fnp Emilia Centrale, Anolf e Anteas della Cisl Emilia Centrale domani incontrano associazioni bosniache per fare il punto sulla situazione della Bosnia di oggi, dai diritti umani all'attivismo politico e sociale, dal ruolo delle donne nella società al volontariato e disabilità. Per ulteriori informazioni contattare Francesco (3357786746), Simonetta (3294191823), Andrea (3492611929).

Privacy Policy